Primario Valutazione Incantevole bambolina tutti i mie buchi sono tuoi

5-8 anni - Dudugiochi Shop

Incantevole bambolina tutti i 42313

Inizi a non sentire per davvero le solite ansie che hanno da sempre accompagnano questi eventi, non hai tempo per ascoltare quella vocina flebile nella tua testa che cerca invano di attirare la tua attenzione. Succede che sei davvero stanca eppure pian piano le chiacchiere e le risate delle amiche che man mano iniziano a circondarti iniziano a fare la magia; non sai bene dove sia nascosto quel pulsante magico ma senti che, quasi senza rendertene conto, lo switch avviene. È sempre un viaggio strano nei meandri dei sentieri tortuosi della mia testa, eppure ogni volta è una nuova avventurache, anche se a rilento, adoro mettere nero su bianco. Credo che ce lo siamo ripetute un miliardo di volte a sto giro. Le reazioni incredule e felici di 5 anni fa erano ancora troppo impresse nelle nostre retine e, nonostante lo scetticismo iniziale, provare a scappare da questo impegno sembrava impossibile. La mole infinita di cose che possono cambiare in 5 anni è, a dir poco, infinita. Ma 7 mesi fa non potevamo neanche lontanamente immaginarlo. Sono stati 7 mesi intensi. Mentre mettevamo in ordine trucco e parrucco ripetevamo come delle ossesse il materiale da portare, le persone da chiamare, le cose da non dimenticare.

Appresso fai un breve riassunto scritto. I campi di grano sono stati appena falciati e hanno un bel colorazione giallo stopposo che fa pensare ai quadri di Van Gogh; le vigne cominciano a infoltirsi di grappoli leggeri; le pesche e le pere si affacciano chiare tra le foglie accetta. Non posso fare a meno di ricordare certi viaggi fatti con mio padre quando avevo sei o sette anni. Arrivavamo sempre in ritardo ai treni, non so perché. Facevamo gli ultimi cento metri di volata col cuore in gola. Una volta sono anche caduta, ma non per attuale mio padre ha rallentato la carriera, mi ha trascinata per un autoritа facendomi scorticare le ginocchia. Montavamo nel vagone che già si stava muovendo, col rischio di andare a compiere sotto le ruote, mentre il capostazione fischiava rabbioso cercando di fermarci. Un ricordo divertente Oggi piove e tira vento.