Primario Valutazione Spudorata fanciull e tanto altro

Senza titolo — “C’è gioia in tutto”: la spudorata bellezza di

Spudorata fanciull e 45091

Non è una boutade. La letteratura fiorisce molto bene fuori dai campi in cui vogliono confinarla. Ad esempio Leggere, o non leggere. I libri, ho questa fantasia, possono essere convenientemente divisi in tre classi: 1. Simon, Mommsen, e finché non ne avremo una migliore la Storia della Grecia di Grote. Libri da rileggere, come Platone e Keats: nella sfera della poesia, i maestri e non i menestrelli; nella sfera della filosofia, i veggenti e non i sapienti [the seers not the savants].

Bensм la sua anima era piena di impazienza e di desiderio verso coloro che egli amava: perché egli aveva da dare loro ancora molto. Questa è infatti la cosa più ardua: per amore chiudere la mano aperta e avere pudore di donare. Non venne da me un bimbo, affinché portava uno specchio? In realtà, individualitа comprendo molto bene il significato e l'ammonizione del sogno: il mio addestramento è in pericolo, l'erba cattiva pretende di chiamarsi frumento! Ho smarrito i miei amici; è giunta per me l'ora dl cercare i miei smarriti! La sua aquila e il adatto serpente lo guardarono meravigliati: siccome, analogo all'aurora, una sopravveniente felicità si diffondeva sul suo volto. Forse che la beatitudine non è giunta a me come un vento furioso?

Dalla memoria elefantiaca del Direttore emerge la figura di Julia, figlia di Ottaviano Augusto 39 a. La Storia, oppure meglio gli storici del tempo, la dipingono come molto bella, trasgressiva, spudorata, e pure libertina. Pare, racconta la Storia, che avesse una carica erotica assai vivace. Insomma, una poco di buono, che ve lo dico a fare. Che fosse anche una femmina molto colta, educata da maestri illustri quali Orazio e Virgilio, traspare e conta poco. Nessuno scandalo dunque. Adoperare le donne come merce di avvicendamento, in questo caso per matrimoni di interesse, era una pratica tanto in uso allora quanto lo è oggi in alcune parti del mondo. Effigiato di Julia, Altes Museo, Berlino Chissà, più che frivola e lussuriosa, probabilmente una Storia meno sessista avrebbe concluso la bella Julia una donna libera e disinvolta.